Contra el virus del maltrato…las vacunas del buen trato

Alumnos/as de 4º de Educación Primaria de Portillo,  habían detectado la existencia de virus tipo “burlitis”, “insultitis”, “peguitis”… tras un amplio estudio de investigación y trabajo cooperativo para luchar contra esos virus, se han expuesto las características de los diferentes “virus” y podemos decir que se puede luchar contra el maltrato a través de lo que estos alumnos/as han llamado “las vacunas del buen trato”: respeto, empatía, afecto… estad atentos en vuestros centros…quizá conozcáis otros virus y podemos unirnos para contrarrestarlos!

“Klassens tid”: l’ora di lezione dedicata allo sviluppo delle relazioni positive in classe

Si parla da qualche tempo dell’ora di empatia obbigatoria nelle scuole danesi. Questa iniziativa, chiamata Klassens tid ovvero ora della classe, è prevista dal curriculo nazionale dal 1991 e mira a migliorare le relazioni all’interno della classe a fornire agli studenti (fin dalla più tenera età) gli strumenti relazionali che permettono di esprimere le proprie emozioni, comprendere l’altro, sentirsi accolti a scuola.

Questo articolo descrive in maniera più dettagliata la strutttura della Klassens tid e le sue finalità.

A scuola una materia in più: spazio all’ora di empatia

A scuola una materia in più: spazio all’ora di empatia

Nelle scuole danesi si insegna un’ora di empatia. Quest’ora di lezione viene chia mata ‘Klassens tid’ ed è prevista dal curricolo nazionale dal 1991, anche se già praticata dal 1870. È necessario capire cosa si intende per empatia per poi addentrarsi nella… #apprendimento #empatia #scuola

Source: antrodichirone.com/index.php/it/2018/04/10/a-scuola-una-materia-in-piu-spazio-allora-di-empatia/

Empatia a scuola per una “buona crescita”

L’empatia dell’insegnante ha un ruolo fondamentale per lo sviluppo di questa capacità nei suoi alunni: in quanto disposizione emotiva volta alla comprensione partecipe dell’altro, essa è contagiosa quanto le emozioni.

Nell’articolo qui riportato il professor Giovanni Campana parla delle fasi dello sviluppo dell’empatia non solo nel rapporto madre-bambino, ma a tutti i livelli di interazione scolastica e di quanto sia importante sviluppare un clima empatico per la crescita dei nostri alunni.

Empatia a scuola e in famiglia: una marcia in più per una “buona crescita”

Empatia a scuola e in famiglia: una marcia in più per una “buona crescita”

Che ruolo gioca l’empatia a scuola? E che cos’è la capacità empatica? Si può migliorare? Alcune risposte alle domande più diffuse.

Source: blog.edises.it/empatia-a-scuola-ed-educazione-emotiva-7127

“El cazo de Lorenzo”, un cuento para trabajar la empatía y el valor de la diversidad

El cazo de Lorenzo es un cuento de Isabelle Carrier, precioso, una metáfora para reflexionar sobre la diversidad y promover la empatía. Lorenzo arrastra siempre un cazo que, en muchas ocasiones, produce rechazo en los otros y; a veces, le hace la vida complicada (se le cae el cazo encima, se atasca en todas partes). Lorenzo esconde la cabeza dentro del cazo hasta que un día conoce a una señora le comienza a mostrar sus puntos fuertes y le enseña a convivir con el cazo.

En este video se ve el cuento y lo acompaña una música muy bonita, disfrutádlo: